Conferenza-Stampa-Ipercolesterolemia-Milano-9Marzo17-Montefarmaco-ok

Ipercolesterolemia: una minaccia per la salute.

In Non categorizzato by Simone Zappalà0 Comments

IPERCOLESTEROLEMIA: una minaccia per la salute. Il ruolo del microbiota intestinale e le nuove evidenze scientifiche.

La conferenza stampa si è svolta a Milano, giovedì 9 marzo scorso, presso il Pavarotti Museum (Piazza Duomo 21).
È stato presentato il primo studio clinico su efficacia e sicurezza di un probiotico abbinato alla monacolina k per il controllo della colesterolemia.
Lo studio condotto dall’Università di Milano e dall’Ospedale Niguarda (Milano), ha portato conclusioni molto significative sulla possibilità di prevenire le malattie cardiovascolari, riducendo in misura significativa il colesterolo, in particolare le LDL (ipercolesterolemia).

Il risultato fondamentale si riassume nell’evidente dato della riduzione delle LDL: meno 27% dopo dodici settimane. Un obiettivo del tutto inedito e in parte sovrapponibile con alcune terapie farmacologiche: le conseguenze di una simile riduzione si esprimono in termini di un numero potenzialmente rilevante di persone che possono prevenire eventi gravi come l’infarto miocardico o l’ictus”

afferma il Dr. Paolo Magni, Docente di Patologia Clinica presso l’Università degli Studi di Milano coordinatore del gruppo di ricercatori italiani che hanno effettuato lo studio.

Il Dr. Stefano Colombo, Direttore Generale di Montefarmaco, spiega:

La ricerca Montefarmaco OTC è da molti anni dedicata in modo particolare al microbiota intestinale e alla eubiosi. Pertanto la famiglia Lactoflorene è stata arricchita con Lactoflorene® Colesterolo, un prodotto che riassume molto bene l’anima dell’azienda: partire dal microbiota intestinale, aggiungere attivi ad alta efficacia, studiare la bibliografia più aggiornata, realizzare il tutto con una tecnica farmaceutica di alta qualità e realizzare degli studi di efficacia a supporto”.

Potrete scaricare direttamente qui il Comunicato Stampa dell’evento!

Scarica il comunicato stampa!

 

Leave a Comment